Statistiche web: quali sono importanti?

Stats Web

Il seguente articolo è ratto dall’interessante Ebook di IMPACT, “Le statistiche del sito web che è necessario conosceere.” Per ulteriori suggerimenti di esperti sulla misurare il successo del tuo sito web attraverso analisi di marketing, vi rimandiamo quindi con convinzione all’opera completa.

Quando si controllano le statistiche di un sito web, ci sono cinque quelli essenziali che avete bisogno di sapere al fine di mantenere una forte campagna di marketing.

La stat più semplice, e più importante di tutti, è il tuo sito web statistiche di traffico. Senza visitatori, non ci sarà alcuna vendita! Ci sono un sacco di diverse statistiche di traffico web, ma staremo a coprire alcuni dei più importanti che è necessario prestare attenzione.

In qualità di partner certificato di HubSpot, IMPACT utilizza il premiato software per monitorare e misurare tutte le statistiche del sito web del cliente al fine di fornire una campagna più efficace. Dacci una chiamata oggi e imparare come possiamo aiutarti a iniziare!

Le 5 statistiche web più importanti

1. Numero di Visitatori

Questo è facile. Sapere quante persone stanno arrivando sul tuo sito è importante. Vi aiuterà a dare una buona idea di come il SEO, PPC, social media, e altri metodi di pubblicità stanno funzionandoquando si cerca di convincere la gente a venire al tuo sito.

2. Numero di visitatori unici

Questo è un po ‘più importante del numero di visitatori. Questo stat tiene traccia del numero di visitatori nuovissimi che arrivano al tuo sito. Ad esempio, il numero di visitatori non mancherà di tenere traccia di ogni volta la pagina viene visitata. Quindi, se è lo stesso visitatore semplicemente visitando la pagina 100 volte, che sarebbe il vostro numero di visitatori. Ma in questo stesso esempio, il numero di visitatori unici sarebbe 1.

3. Durata della visita

Come una vera misura di contenuti di qualità e il design generale del sito, il tracciamento della durata della visita dell’utente è una fonte eccezionale di informazioni. Se i visitatori spendono meno di 30 secondi sul vostro sito, significa che non hanno compiuto un passo avanti per diventare un cliente per uno dei seguenti motivi:

  1. i contenuti che hai fornito era la mancanza-lustro e non prezioso per loro
  2. design del sito li deviato dal perseguire ulteriormente,
  3. il sito era troppo difficile da navigare e trovare ciò che volevano, oppure
  4. non c’era una call to action o un motivo per loro di fornire le proprie informazioni.

Se vi capita di vedere che la lunghezza media del tuo sito di soggiorno comincia a scendere (o non supera mai quella seconda serie 30), è necessario agire in fretta, perché la tua reputazione online è veramente in gioco. Ricorda che contenuti di qualità è la chiave, e che il tuo sito deve includere qualche forma di interazione e di valore per il pubblico di destinazione.

Analizzare continuamente queste informazioni vi permetterà di mantenere un impulso costante di tuo interesse dei visitatori e la pertinenza dei contenuti.

4. Fonti di Traffico

Misurare le fonti di traffico del tuo sito è straordinariamente importante in quanto indica i motori di ricerca sforzi di ottimizzazione, nonché la costruzione di link, e-mail, e campagne di marketing di stampa che caratterizzano il sito. Tenete a mente che l’ottimizzazione dei motori di ricerca (sia locale che globale) prendere tempo per aumentare il traffico del sito, ma se non si vede il traffico guidato dai motori di ricerca all’interno di 4 a 6 mesi, allora è il momento di rivalutare la campagna. Lo stesso vale per le campagne di e-mail e le strategie di link-building – consentono un paio di mesi per vedere un cambiamento e reagiscono.

5. Pagine Visitate

Durante la misurazione del tempo medio sul sito e fonti di traffico è estremamente importante, analizzando le pagine visitate in un soggiorno ancora più importante. In altre parole, se un visitatore del sito solo atterra sulla home page e poi fa clic per uscire dal sito (anche se sono rimasti per 2 minuti su quella home page), non vi è alcun sentimento di lealtà costruito che non aiuta voto di conversione .

Analisi pagine visitate possono anche aiutare a determinare se il contenuto che hai sul tuo sito è direzionale e coinvolgente. Se il contenuto non ha entrambe queste caratteristiche, allora sotto-pagine del tuo sito si sentiranno gli effetti. Tenete d’occhio su queste statistiche e apportare le modifiche necessarie al più presto possibile per indirizzare le persone ad agire sul tuo sito.

In sintesi, il monitoraggio statistiche del sito è uno dei compiti più importanti che si possono fare per il tuo business e la reputazione on-line. Se avete bisogno di assistenza con il monitoraggio e l’analisi dei dati statistici, il contatto IMPACT oggi.

HubSpot Marketing Analytics

Quindi, ora che abbiamo coperto le 5 statistiche, è il momento di guardare uno dei migliori strumenti che vi aiuteranno ad analizzare tutte queste informazioni o. HubSpot offre un fantastico, onnicomprensivo pacchetto di marketing che vi permetterà di misurare tutte queste statistiche. E ‘bello iniziare prima con il tool gratuito “Marketing Grader”.

Nel 2006, HubSpot pubblicato il loro “Sito Grader”, ma di recente hanno pubblicato il loro nuovo e migliorato “Marketing Grader”. Questo strumento gratuito analizza oltre 30 misure di commercializzazione efficace in meno di un minuto, e faranno di grado il vostro business su una scala da 1 a 100.

Questo nuovo Marketing livellatrice non solo gradi vostro sito web, ma ci vuole anche una buona, difficile guardare il vostro impegno sociale dei media, i contenuti del sito, e la vostra la partecipazione generale in tutto il web, come in forum e blog.

HubSpot non si limita a fornire con il Marketing Grader però. Hanno una serie di altri strumenti statistici che vi darà una panoramica onnicomprensiva di quanto bene il vostro sito e altre iniziative di marcatura stanno facendo. Ad esempio, lo strumento HubSpot parola chiave sarà probabilmente diventerà presto lo strumento più usato di loro che tu abbia mai utilizzato (provate a rivedere le parole chiave 2-3 volte a settimana). Questo strumento vi dirà esattamente quali parole chiave sono caldi, che non sono, così come darvi costo per clic (CPC) prezzi, e altro ancora.

Strumento del concorrente HubSpot è un altro strumento che dobbiamo parlare, dal momento che è uno dei migliori là fuori sul web. Se volete sapere che cosa i vostri concorrenti sono ing do- e come il vostro stack contro di loro, sicuramente check out questo strumento. È possibile adottare alcune delle loro idee schema di marketing e renderli il proprio.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>